Il giorno del fotografo

Una volta all’anno, mia madre mi portava dal fotografo. Era una di quelle cose a cui teneva tanto e alle quali non potevi opporti.

Il fotografo era un anziano signore con un piccolo studio nella piazza del paese, una vetrina che si affacciava sulla strada e all’interno del negozio foto di bambini, mamme e donne bellissime. Pochi uomini, qualche volta.

Read More